null
null
null

Francesca Tandoi trio

Do like Romans do

La pianista e vocalist Francesca Tandoi incontra Matheus Nicolaiewsky e Sander Smeets qualche anno fa nel prestigioso “Royal Conservatory” dell’Aia, in Olanda. Fra i tre nasce subito una grande intesa musicale che li porta a formare questa band esplosiva, caratterizzata dal forte interplay, dalla continua ricerca delle possibilità espressive del piano trio e dall’amore innato che i tre nutrono per lo swing.
Nel 2020, Francesca Tandoi torna in Italia e i tre si trovano separati geograficamente per forza di cose, impossibilitati a viaggiare e a portare avanti questo progetto per qualche tempo fino a ricongiungersi a Roma nel 2021 grazie a questa rassegna, che dà loro l’opportunità di viaggiare di nuovo, ricominciare a suonare insieme e sognare un futuro di rinascita e di successi.
Innamorandosi istantaneamente di Roma e dell’atmosfera ospitale e rilassata che li accoglie, Matheus e Sander, citando il celebre brano “When in Rome”, desiderano immergersi totalmente nella spensieratezza del clima italiano e di trascorrere il loro soggiorno “facendo quello che fanno i Romani” (“Do like Romans do”).
Il programma spazia tra composizioni originali ed inedite di Francesca Tandoi e alcuni standard della tradizione jazzistica, riarrangiati dalla leader in modo fresco e creativo, così da esaltare la potenza espressiva del piano trio.

Componenti

Francesca Tandoi | piano
Matheus Nicolaiewsky | contrabbasso
Sander Smeets | batteria

Brani suonati

  1. P.C.R. | di F. Tandoi
  2. Tin tin deo
  3. Eternal dusk | di F. Tandoi
  4. Where is love?
  5. Right on | di F. Tandoi
  6. I’m confessin’ (that I love you)
  7. Just you just me
  8. Sushi