top of page
Paolo Recchia

Paolo
    Recchia

  • Instagram
  • Facebook

Il sassofonista contralto e soprano Paolo Recchia, per la quinta uscita discografica firmata dalla neonata etichetta Birdbox Records, si presenta con un quartetto composto da musicisti superlativi ormai riconosciuti dalla stampa e dal pubblico jazz: il pianista Luca Mannutza, il contrabbassista Giuseppe Romagnoli e il batterista Nicola Angelucci.

"Imaginary place" accoglie l'ascoltatore in un luogo immaginario, uno spazio fantasioso dove le idee musicali dei membri della band si intrecciano e creano un nuovo terreno comune, combinando il jazz tradizionale con elementi contemporanei in una sintesi personale. È un generoso album dal vivo con al centro un profondo desiderio di rispetto reciproco e amore condiviso per questa musica.


Il lavoro è composto da materiale originale e standard della tradizione jazzistica. Alcune di queste composizioni appartengono a musicisti che hanno avuto un'influenza diretta sul modo di suonare di Paolo Recchia e sono fonte di ispirazione in termini di armonia, melodia e ritmo.

Desidero esprimere la mia più profonda gratitudine e un sincero ringraziamento a
- mia moglie Arianna per essere stata al mio fianco per la realizzazione di quest'opera
- all'incredibile generosità e abilità artistica dei musicisti che si sono uniti a me in questo progetto
- allo splendido lavoro audio e video del regista e tecnico del suono Lorenzo Vella della Birdbox Records.



Paolo Recchia

VINYL

Imaginary place

CD

Imaginary place

Imaginary place

Paolo Recchia |  sax

Luca Mannutza |  piano

Giuseppe Romagnoli |  doublebass

Nicola Angelucci |  drums

MASTER TAPE

Imaginary place Reference Master Tape

VIDEORECORDING

bottom of page